Fiabe albanesi

15.00

Product ID: 6458Collana: 40Codice ISBN: 978-88-3629-048-2
Categoria: Fiabe/tradizioni e folclore/Balcani/Albania
Numero di pagine: 168

Descrizione

Le Fiabe albanesi di Virgjil Muçi aprono una finestra su miti e leggende di un popolo orgoglioso, che nei secoli ha dovuto combattere contro potenti eserciti stranieri, contro la povertà e l’oscurantismo.

Di fronte al lettore prende forma un mondo abitato da esseri soprannaturali: draghi, fate, streghe, gnomi e altri personaggi fiabeschi, ma anche monarchi, principi, semplici contadini, briganti e pescatori che danno vita a storie di miracoli, gesta eroiche e avventurose peregrinazioni. Un repertorio di racconti piacevolissimi, con la realtà che si mescola al potere della fantasia creando un universo fiabesco e ingenuo, in cui convivono umano e soprannaturale. La scrittura, semplice ed efficace, è arricchita da simbolismi e allegorie.

Virgjil Muçi è nato a Tirana il 18 agosto 1956. La sua attività letteraria è ampia e variegata: narratore, poeta, giornalista, critico letterario e cinematografico, ha dato un contributo significativo anche nel campo della traduzione, traducendo autori come Sontag, Lindgren, Bukowski, Albahari, Rothschild, Dickens, Christie.


Recensioni

Dello stesso autore

Products InautoreMuçi, Virgjil,

73048 Nardò (LE)
Via Duca degli Abruzzi, 13