1. Home
  2. /
  3. Prodotti
  4. /
  5. Le stagioni del viaggio

Le stagioni del viaggio

15.00

Product ID: 7193Collana: 216Codice ISBN: 978-88-3629- 207-3
Categoria: letteratura italiana/romanzo
Numero di pagine: 216
Data di pubblicazione: 14 Ottobre 2021

Descrizione

“Ha l’estate dentro e gli occhi che ridono. Suo padre è gioia che zampilla, in controluce”.
Elisa, giornalista e ghost writer, decide di rifugiarsi sull’isola greca di Leucade, per ritrovare se stessa.
Ha lasciato il suo lavoro di giornalista nella bella città di Lecce, dove da molti anni era un volto noto
dell’emittente locale più seguita.
Perennemente in corsa: così l’abbiamo conosciuta ne Le amiche imperfette, ora la ritroviamo
affacciata a guardare il mare, mangiando lo tzatziki sulla fetta di pane. Qualcosa è accaduto nella sua
vita che ha scoperchiato il vaso di Pandora, qualcosa che le ha fatto perdere l’innocenza e con cui la
donna si confronterà nel corso di un’estate che segnerà la sua vita per sempre. Alta e bassa marea si
susseguono: l’isola diventa luogo di incontri inattesi e ritorni. Con la salsedine incollata alla pelle,
Elisa viaggia nel desiderio e nella memoria, mentre l’acqua sale di livello a coprire tutta la terra per
far galleggiare la barchetta di una bambina innamorata del suo papà.

MARIA PIA ROMANO è nata a Benevento nel 1976. Giornalista e scrittrice, collabora con testate
regionali e nazionali e si occupa di comunicazione e ufficio stampa.
Per Besa ha già pubblicato le raccolte di poesie Il funambolo sull’erba blu e La settima stella (2008); i
romanzi Onde di Follia (2006), L’anello inutile (2011) – che ha ottenuto le Tre penne della rubrica del
Tg1 “Billy, il vizio di leggere” ed è stato finalista al Premio Nabokov 2012 – e Le amiche imperfette
(2020). Le sue poesie sono inserite nel Museo della Poesia di Perla Cacciaguerra a Cesa. Suoi testi sono stati tradotti da Amina Di Munno e Cassio Junqueira per il Festival della Letteratura italiana in
Brasile nel 2011.

MARIA PIA ROMANO è nata a Benevento nel 1976. Laureata in Ingegneria, giornalista e scrittrice, collabora con testate regionali e nazionali, si occupa di comunicazione e ufficio stampa. Per Besa ha già pubblicato le raccolte di poesie Il funambolo sull’erba blu e La settima stella (2008); i romanzi Onde di Follia (2006) e L’anello inutile (2011), che ha ottenuto le Tre penne della rubrica del Tg1 “Billy il vizio di leggere” ed è stato finalista al Premio Nabokov 2012. Il racconto Settembre a Gallipoli è stato pubblicato nelle edizioni RAI-ERI. Le sue poesie sono inserite nel Museo della Poesia di Perla Cacciaguerra a Cesa. Suoi testi sono stati tradotti da Amina Di Munno e Cassio Junqueira per il festival della letteratura italiana in Brasile nel 2011.


Recensioni

Dello stesso autore

Products InautoreRomano, Maria Pia,

73048 Nardò (LE)
Via Duca degli Abruzzi, 13